<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=166159863923787&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
 

Come scoprire l’astigmatismo miopico

Post by: Marco Ciaroni

L’astigmatismo miopico come si evince dalle parole che formano il nome è un difetto che comprende due componenti: quella astigmatica, intesa come curvatura non perfettamente sferica dei mezzi ottici (di solito la cornea o il cristallino) e quella collegata alla miopia.

Da cosa dipende l’astigmatismo miopico

Riferendoci ad un occhio schematico che ci aiuta a comprendere meglio come si comporta un individuo con questo difetto visivo, un oggetto posto all'infinito va a fuoco prima del piano retinico. Per la precisione, essendo in presenza di astigmatismo avremo due focali perpendicolari fra loro che andranno a cadere prima della retina generando una visione sfocata.

 

astigmatismo miopico-1

L’astigmatismo miopico provoca una visione annebbiata specialmente per le cose lontane. Ovviamente molto dipende dall’entità della miopia e dell’astigmatismo. 

 

La miopia genera una visione molto sfocata anche con valori medio-lievi, mentre l’astigmatismo penalizza sicuramente meno e crea quell’effetto sdoppiato essendoci appunto una doppia focale generata dalla superficie torica (ovoidale) della cornea o del cristallino.

 

Cominciamo con il dire che l’astigmatismo è uno dei difetti visivi più diffusi.

Si calcola che ne soffra una persona su quattro( il 25% della popolazione mondiale) e parecchi di questi sono proprio astigmatismi miopici.

 

sintomi astigmatismo miopico

I sintomi dell’astigmatismo miopico

L’astigmatismo miopico produce i suoi effetti in termini di sfocatura o sdoppiamento in particolare nella visione da lontano, come ad esempio:

  • Durante la guida
  • A scuola, quando si guarda la lavagna
  • Al cinema o mentre si guarda la televisione
  • Quando si guardano i visi delle persone o i  cartelli con scritte in lontananza

oppure altri sintomi come:

  • Arrossamento degli occhi
  • Blefarite
  • Il continuo strizzare degli occhi
  • Dolori al globo oculare o all’arcata ciliare
  • Cefalee continue
  • Lacrimazione

Normalmente, se lastigmatismo non è elevato, queste persone nella visione da vicino se la cavano abbastanza bene.

I problemi maggiori si avvertono da lontano, un po’ meno a media distanza ed ancor meno da vicino in quanto questo difetto assomiglia alla miopia come effetto sulla visione.

Le cause dell’astigmatismo miopico

Le cause dell’astigmatismo miopico possono essere diverse: può trattarsi del risultato di traumi oppure infezioni, di un cheratocono, di una struttura del bulbo anomala (troppo lungo) o l’invecchiamento del cristallino. In altri casi questo problema può essere presente sin dalla nascita e riguarda solitamente la forma della cornea che invece di essere sferica risulta ovalizzata.

 

Gli astigmatismi elevati, oltre le 2 diottrie, sono solitamente congeniti.

In altri casi, secondo la teoria comportamentale, il continuo movimento degli occhi lungo un asse (ad esempio nell’asse orizzontale, movimento destra-sinistra) genera un’ astigmatismo (secondo regola) andando a modificare la curvatura corneale.

 

Risulta molto importante quindi, mantenere una posizione corretta, ergonomica, quando si svolgono attività di tipo visivo come la lettura, la scrittura, l’uso dello smartphone e del computer. Se sono presenti delle scoliosi o dei vizi di postura è bene intervenire con della ginnastica correttiva o degli sport che armonizzano il corpo.

 

astigmatismo miopico stile di vita

 

Con l’avvento dell’informatizzazione di massa abbiamo assistito ad un aumento delle miopie e degli astigmatismi miopici che sono il prodotto del continuo impegno visivo alla distanza prossimale.

E’ necessario prestare molta attenzione all’illuminazione dell’ambiente ufficio o studio: l'ideale è regolare le luci dell'ambiente in cui si lavora in modo che siano omogenee con quelle dello schermo: la pupilla tende a stringersi sulle parti illuminate, come il pc, e si allarga nelle zone buie, contribuendo ad affaticare gli occhi.

 

Evitate quindi di lavorare al buio solamente con la luce del monitor.

Allo stesso tempo è importante regolare luce e contrasto dello schermo, anche dello smartphone: una luce molto bassa, settata per risparmiare la batteria, richiede uno sforzo maggiore per mettere a fuoco e tende a produrre una miopia o un astigmatismo miopico.

Come scoprire quindi se abbiamo un astigmatismo miopico?

Ovviamente il metodo giusto come sempre, è quello di affidarsi ad un esperto, quindi ad un oculista o ad un optometrista, che sono le figure con le competenze per poter dare una risposta certa a questa domanda, quantificare il difetto se esiste e proporre le soluzioni per correggerlo.

Potete farvi da soli un’idea se riscontrate i sintomi sopra descritti e utilizzando il test che abbiamo preparato per rilevare un eventuale astigmatismo miopico.

 


Pensi di soffrire di astigmatismo?

Scarica il test per una prima autovalutazione


Se dopo aver effettuato il test risultasse la possibilità della presenza di un astigmatismo non esitate a farvi vedere da un professionista esperto.

 

Il nostro Istituto ottico, che ha costantemente la presenza della figura dell’optometrista, è dotato ad esempio di un topografo corneale computerizzato che è in grado di misurare la forma della cornea(di solito la principale responsabile di astigmatismi) con una precisione al millesimo di millimetro e di fornire una mappa corneale tridimensionale:questo consente un’estrema precisione nel prescrivere occhiali e lenti a contatto che correggono il difetto visivo.

 

come scoprire l'astigmatismo miopico

 

Conclusioni

Con la giusta soluzione per l’astigmatismo miopico tornerete ad avere una vista perfetta e sarete in grado di svolgere le vostre attività professionali, a praticare i vostri hobbies ed affrontare tutte le richieste del quotidiano in maniera ottimale e pienamente soddisfacente.

 

 


 

Scarica subito il nostro ebook e scopri tutte le soluzioni per correggere l'astigmatismo!

New call-to-action

 

Istituto Ottico Ciaroni a Pesaro

L'istituto ottico Ciaroni è un centro ottico-optometrico che non svolge attività medico oculistica.

© Copyright by Istituto Ottico Ciaroni. Tutti i diritti sono riservati. 
È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente website, ivi inclusa riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte dell’Istituto Ottico Ciaroni.

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Istituto Ottico Ciaroni a Pesaro